Da Monza uno Shuttle per Malpensa e Linate

da Il Giorno articolo di MARTINO AGOSTONI
Parte il servizio di collegamento con gli aeroporti

ARRIVARE con un collegamento diretto a Malpensa con 20 euro e a Linate con 13 euro diventa possibile dal 1° febbraio. Dall’esigenza, molto sentita in città, di avere un servizio di trasporto veloce, diretto e non troppo costoso da e per gli aeroporti milanesi è nato il servizio di taxi collettivo Alimonza.

ENTRERÀ in funzione la prossima settimana con due minibus modello Mercedes Sprinter, dotati di tutti confort, di servizio per trasporto disabili e facilmente riconoscibili dal logo «Alimonza, airport shuttle» riprodotto sulle fiancate. Saranno svolte corse giornaliere ogni tre ore per Malpensa e ogni due ore e mezza per Linate mentre, finora, il collegamento con lo scalo dei voli low cost di Orio Al Serio è effettuato solo su richiesta e a seconda della disponibilità di mezzi. Interpreti della necessità di collegamenti più facili con gli aeroporti sono stati la cooperativa sociale «Per Monza 2000» (attiva dal 1988 per il trasporto disabili e anziani) e l’azienda «Monza Viaggi», specializzata nei trasporti con bus Gran Turismo.

IL COMUNE mette a disposizione uno spazio di sosta per Alimonza alla stazione ferroviaria, sul lato di Porta Castello. «Il Comune - aggiunge il sindaco Michele Faglia - inoltre si farà carico della pubblicità. Gli operatori di Alimonza hanno avuto la sensibilità e il coraggio di colmare un vuoto sentito in città e il loro progetto è anche un passo a favore dei mezzi collettivi, vantaggiosi per il traffico e l’ambiente». Alimonza è un servizio su prenotazione (tel.039.3908983 oppure www.alimonza.com) e offre tariffe diversificate secondo le richieste del cliente. La tariffa standard prevede il passaggio a domicilio del minibus e costa 45 euro per Malpensa e 30 per Linate (con riduzioni se si prenota per più persone). L’«agevolata» a domicilio, 35 euro per Malpensa e 25 per Linate (con riduzione per più persone), è applicata per chi prenota con almeno cinque giorni d’anticipo mentre la tariffa «stazione», da 20 euro per Malpensa e 13 per Linate, è applicata a chi prende il minibus a Porta Castello. «I costi sono bassi e il servizio sarà sostenibile se ci sarà la richiesta che ci attendiamo - spiega Franco Oggioni, coordinatore di Alimonza -. Se va bene, amplieremo il servizio ai Comuni limitrofi e potenzieremo la tratta con Orio al Serio».