Brianza - Nasce il Comitato Paritetico delle cooperative sociali per sviluppare la contrattazione territoriale

Comunicato stampa

Si è costituito il Comitato Paritetico delle Cooperative Sociali di Monza e Brianza, organo formato dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali Cgil Fp, Cisl Fisascat, Cisl Fp, Uil Fpl, e delle associazioni cooperative Legacoop, Confcooperative e AGCI, con lo scopo di sviluppare la contrattazione territoriale nella nostra provincia.

Come primo importante atto del Comitato, oggi è stato firmato il verbale di accordo con il quale, considerato il positivo andamento del settore nel 2013, si è autorizzato il pagamento del premio di produttività provinciale (ERT)  2013, nella misura del 2 per cento della retribuzione annuale 2013.

rassegna

Desio - Omicidio Vivacqua. Il superteste ritratta durante l'incidente probatorio

di Pier Attilio Trivulzio

Dopo l’incidente probatorio restano soltanto i tabulati a certificare i contatti telefonici tra Gino Guttuso e i presunti assassini di Paolo Vivacqua.
Antonio Giarrana chiamò Guttuso alle h. 8,13 del 14 novembre 2011 – la mattina in cui Vivacqua fu ucciso nel suo ufficio a Desio - alle h. 11.41 dello stesso giorno fu Salvino La Rocca a chiamare sul cellulare il 50enne palermitano.
Guttuso, a sua volta, richiamò Giarrana alle h. 16,21 del 14 novembre e un minuto dopo La Rocca.

Altri contatti telefonici, tra le h. 7,12 e le h. 23,42 di quel 14 novembre, sono stati registrati tra i cellulari in uso a Diego Barba, Antonino Giarrana e Antonino Radaelli, gli ultimi due presunti esecutori dell’omicidio del rotamat di Ravausa.

Chi ha pagato la bonifica di Expo 2015?

Rho, 10 Giugno 2014.

Secondo il cronoprogramma delle opere di realizzazione del sito Expo 2015 ad Ottobre del 2013 si sarebbero conclusi i lavori di bonifica del sito. Abbiamo con disappunto preso atto che per bonifica si intendono le attività di “pulizia” del terreno naturale eseguite in seguito al piano di caratterizzazione, mentre i primi metri di terreno di tutta l'area, inquinati e non, per decisione di Expo 2015 S.P.A., sono state considerate rifiuti e come tali da conferire in discarica, con uno spreco di denaro pubblico disdicevole, alla faccia della crisi, stralciandoli in questo modo dagli impegni presi dalle amministrazioni comunali di Rho e Milano sulle attività di bonifica.

rassegna

Incidente probatorio. Davanti ai giudici Gino Guttuso superteste del delitto Vivacqua

di Pier Attilio Trivulzio

Secondo la testimonianza del pregiudicato Gino Guttuso - cinquantenne palermitano che ha passato molti anni della sua vita turbolenta a Follonica rimediando condanne e diventando “personaggio ben conosciuto alle forze dell’ordine”, bollato come “delinquente abituale” dal giudice Giovanni Puliatti del Tribunale di Grosseto che nel maggio 2010 lo ha condannato a 5 anni e 3 mesi per estorsione ai danni dell’ex titolare del Gilda, locale di lapdance di Follonica - i killer andarono in sella al suo scooter ad uccidere Paolo Vivacqua nel suo ufficio di Desio, la mattina del 14 novembre 2011.

rassegna

Seveso - Il sindaco Butti sul bando per la concessione della farmacia comunale

comunicato stampa

Seveso 31 maggio 2014 - Mercoledì scorso 28 maggio si è tenuto nel mio studio un incontro a cui hanno partecipato oltre a me il rappresentante sindacale dei dipendenti della farmacia comunale, i direttore della farmacia Dott. Colombo ed il liquidatore della società Aspes.

In tale occasione ho ribadito che, così come deliberato dal consiglio comunale, nel bando in fase di definizione per la concessione della Farmacia sono previste importanti garanzie per il personale dipendente tra le quali quella del mantenimento del posto di lavoro per tre anni  e dei medesimi livelli retributivi nonché dei diritti sindacali previsti dal contratto collettivo che verrà adottato.

rassegna

Monza - Tempi da Lupi per il Cittadino. Nel gruppo editoriale entrano uomini vicini al Ministro e la Fondazione della rivista ciellina

di k.ts.

Cambia la compagine sociale della Editoriale Il Cittadino srl.  Il gruppo Sesaab dopo sette anni cede il passo ai nuovi arrivati: imprenditori legati al ministro Maurizio Lupi e giornalisti della rivista Tempi, punto di riferimento dell’ala più strettamente politica di Comunione e Liberazione.

Sabato  scorso, il direttore del settimanale il Cittadino, Giorgio Bardaglio, in un editoriale aveva preso congedo dai propri lettori (vedi I direttori passano, il Cittadino (e la passione) resta), l’altro ieri sempre con un editoriale il suo successore - Luigi Losa - ha salutato i lettori ritrovati. 
Losa è stato, infatti, direttore  de il Cittadino dal 1994 al 2011 quando venne sostituito proprio da Bardaglio.

Monza - Autodromo. L'automobile di “Sport e Rinnovamento” diventa un sidecar. Esclusi La Russa e Ciceri

di Pier Attilio Trivulzio

Ieri sera la Commissione dell'Automobile Club di Milano ha valutato l’ammissibilità delle due liste candidate al rinnovo del Consiglio direttivo dell'ente per il quadriennio 2014-2018 e ha ammesso senza riserve quella composta da: Carlo Edoardo Valli, Michele Nappi, Bruno Longoni e Luca Ronzoni.
Ha invece dimezzato la lista “Sport e Rinnovamento”, composta da: l’ex pilota di Formula Uno, Ivan Capelli, l’avvocato Geronimo La Russa, l'ex presidente degli Amici dell'Autodromo Enrico Radaelli e Massimo Ciceri, proprietario della Beta Utensili.
La Russa e Ciceri sono stati esclusi perché “non in possesso dei requisiti”.

Brianza - Il PD é il primo partito con il 41,42%. Alessia Mosca è il candidato più votato. Giacinto Mariani bocciato dalla sua Seregno

k.ts.

Il terremoto politico uscito dalle urne nella tornata elettorale di ieri, con l’ampia affermazione del PD, sopra il 40% a livello nazionale, si riflette anche nel voto nei comuni della Provincia di Monza e Brianza.  Dove, i dati definitivi vedono il Partito Democratico primo partito con il 41,42%, che stacca nettamente il Movimento 5 Stelle fermo al 17,05%.
Al terzo posto Forza Italia con il 17,01% superata dai grillini per 155 voti. In quarta posizione la Lega Nord  conserva il 12,63% del consenso.

rassegna

Seregno - Giacinto Mariani, l'appropriazione indebita e il battito d'ali di una farfalla

di Qiao Liang e Wang Xiangsui

Mercoledì, il nostro sito ha pubblicato la notizia che Giacinto Mariani è a processo a Milano per appropriazione indebita, accusato di essersi intascato € 45.848,45 di proprietà del condominio che amministrava (vedi articolo).

Il sindaco si è difeso con una nota stampa dichiarando:
«la sentenza pronunciata dal Tribunale di Milano in data 5 novembre 2013, nella causa civile promossa dal condominio nei miei confronti, ha sancito in modo inequivocabile quanto segue: "Nessun importo é uscito dalle casse condominiali per finalità diverse da quelle istituzionali".

A sua difesa, ha anche aggiunto: «Qualcuno non ha digerito il mio impegno per evitare manovre speculative nella città di Seregno» (vedi comunicato “Colpito il mio impegno contro manovre speculative”).

Monza - Elezioni Automobil Club. Ciceri: "Se vinceremo il presidente dell'Autodromo sarà Andrea Dell'Orto"


di Pier Attilio Trivulzio

Andrea Dell'Orto, erede del gruppo industriale Dell’Orto che costruisce carburatori e altri componenti, è il candidato della lista “Sport e Rinnovamento” alla presidenza di Sias, la società di gestione dell'Autodromo di Monza.

Se alle prossime elezioni del 22 luglio per il rinnovo del Consiglio dell'Automobile Club di Milano dovesse risultare vincitrice la lista che presenta come candidati: Geronimo Antonino La Russa, Ivan Capelli, Enrico Radaelli e Massimo Ciceri, c'è accordo sul nome del 45enne presidente di Confindustria di Monza e Brianza per ricoprire la massima carica di Sias.

L'altra lista vede ricandidati Carlo Edoardo Valli, Michele Nappi, Bruno Longoni e Luca Ronzoni.

rassegna

Pages

Subscribe to Infonodo RSS