lavoro

Monza - CGIL: più di mille persone sotto la pioggia alla manifestazione del 15 novembre

SCIOPERO CON MANIFESTAZIONE A MONZA 15 NOVEMBRE ‘13

Più di mille persone hanno partecipato questa mattina alla manifestazione e al comizio in Piazza Roma a Monza di CGIL CISL UIL in occasione dello sciopero di quattro ore indetto dal Sindacato nazionale.

“La partecipazione mi sembra un risultato eccellente – sostiene Maurizio Laini, segretario generale della CGIL MB - considerate due concomitanze: la forte pioggia e il comizio di Susanna Camusso nella versione milanese della manifestazione”.

comunicati

Solaro - Brutte notizie da Berlino. All’Electrolux esplode la rabbia

di Gabriele Bassani da il Giorno

SCIOPERO spontaneo e presidio con picchetto ieri pomeriggio allo stabilimento Electrolux di corso Europa. A incrociare le braccia, senza preavviso, sono stati inizialmente un centinaio di lavoratori, raccogliendo l’invito dei comitati di base, i quali hanno diffuso notizie ufficiose raccolte tra rappresentanti sindacali degli stabilimenti italiani del Gruppo, che hanno partecipato al confronto sindacale europeo di martedì a Berlino.

rassegna

Desio - M5S: diciamo no al Piano industriale di BEA

Comunicato stampa. M5S Lombardia. Desio. No al Piano industriale di Bea
Grande partecipazione all’incontro pubblico organizzato da varie forze politiche a Desio mercoledì sera, 6 novembre. Aula gremita, posti a sedere esauriti, tanta attenzione e tanta voglia di dire “no” al nuovo Piano Industriale di Bea per tirare avanti con il vetusto inceneritore per altri 15 anni, investendo 15 milioni di euro e aumentando la capacità di incenerimento fino a oltre 90 mila tonnellate annue.

comunicati

Vimercate - Imprenditore in crisi non riesce a pagare l’Iva e il Tribunale lo assolve

di Antonio Caccamo da il Giorno

UN’AZIENDA solida e di ricca tradizione, leader nel settore delle macchine per la lavorazione del legno. Nel 2008 la crisi economica le taglia le gambe. Calano gli ordini e il fatturato e subentra la fatica ad ottenere credito.

rassegna

FLAI-CGIL MB: chiediamo un intervento a favore dei settori allevatori e forestali

Le dichiarazioni politiche rilasciate la scorsa settimana dal Ministro dell'Agricoltura Nunzia De Girolamo e dall'Assessore Regionale Gianni Fava nell'ambito della Fiera Zootecnica di Cremona, dimostrano una volta di più, semmai ce ne fosse bisogno, la spaccatura tra il Governo Centrale e Regione Lombardia sulle strategie da usare per aiutare il Settore Agricolo anche in prospettiva di Expo 2015 dove il tema principale “Nutrire il Pianeta” non combacia assolutamente con la Politica che questo Governo sta portando avanti.

comunicati

Pages